La comunità “impossibile” di Georges Bataille — Ebook

Da «Masses» ai «Difensori del male»

Auteur : Marina Galletti
Publication : 10/11/2015
Langue : Italiano
Pages : 264
Éditeur : Edizioni Kaplan
Collections : Spettacolo e Comunicazione
ISBN : 9788889908969
Catégories : Architecture / Général

Decifrando aspetti ancora scarsamente analizzati del pensiero e dell'opera di Bataille, e portando alla luce alcuni testi finora inediti (e dei quali si ignorava perfino l'esistenza, come Le Château, programma per una società utopica), Marina Galletti analizza l'evoluzione del senso di "comunità" sullo sfondo delle esperienze vissute da Bataille tra il 1933 e il 1945, anni nei quali egli giunge a elaborare una visione medita della letteratura. Il libro evidenzia inoltre la lucidità politica di Georges Bataille, il suo sguardo radicalmente nuovo, su un nodo portante della storia del ventesimo secolo: la questione del rapporto tra fascismo e comunismo.

Détails du livre numérique

Format de fichier Protection Services 7switch
ePub Tatouage Aucun
Mobipocket Tatouage Send-to-Kindle
PDF Tatouage Aucun
Version Web Aucun

Commentaires

5,99 USD